Il Palazzo d’Arte Gaetano Filangieri: un Principe di Museo

TEDxNapoli 2018 -JUMP all’Hotel Royal Continental
10 Ottobre 2018
Parata di stelle per la serata conclusiva della 10ª edizione del GALÀ DEL CINEMA E DELLA FICTION
24 Ottobre 2018

Il Palazzo d’Arte Gaetano Filangieri: un Principe di Museo

Il museo civico Gaetano Filangieri, nato e allestito all’interno del fantastico Palazzo Como, struttura caratterizzata dalla splendida facciata rinascimentale, da quest’anno ha cambiato la sua essenza. Gaetano Filangieri, principe di Satriano, uomo di grande personalità, realizzò in soli sei anni un suo sogno: il ripristino e l’adeguamento museale del quattrocentesco Palazzo, finanziando personalmente i lavori di riedificazione e scegliendo i migliori architetti, ingegneri e artigiani. Lo destinò alla città, e col nome di Museo Civico Gaetano Filangieri e fu aperto al pubblico nel novembre 1888.
L’identità civica del Museo si coglie nella volontà di rendere ancora più utile alla condivisione artistica il Palazzo, mediante la possibilità di organizzare negli spazi grandi eventi.
Oltre a mostrare le sue collezioni uniche, il Museo punta sui suoi meravigliosi spazi, trasformandosi, quindi, in “Palazzo delle Arti”.
La location è in grado di ospitare avvenimenti di vario genere rendendoli inconfondibili e incorniciandoli di Arte e Storia.
La musica, i congressi, gli eventi, le serate di gala, avranno il gusto unico della cultura, infatti, sia la Sala Carlo Filangieri che la seducente Sala Agata, danno la possibilità di rendere tutte le manifestazioni un Unicum.
La Sala Carlo Filangieri divisa in tre campate, è un ambiente dalle molteplici funzionalità narrative, che permette alle varie manifestazioni artistiche di risuonare incantevolmente tra le pareti e le opere ospitate. In essa si passa dagli elementi architettonici rinascimentali al rinnovamento del Novecento, per poi incontrare sculture, armi, abiti e ceramiche che raccontano culture lontane come quelle Orientali, un crogiuolo di possibilità che permette di raccontare e trovare legami culturali in qualsivoglia manifestazione artistica.
La Sala Agata, un ambiente dal fascino avvolgente, lo sguardo sembra navigare in uno sconfinato mare di dettagli avvolgenti. Grande importanza, in questo ambiente, è data dall’illuminazione diffusa che è fornita dal fantastico lucernaio in ferro e vetro, del 1888, commissionato alla Società di costruzioni metalliche Cottrau.
L’ ambiente si caratterizza per la particolare pavimentazione a maiolica, sul cui fondo si ripete la cifra e l’arme dei Filangieri, in questa galleria, opere pittoriche, dal XVII al XIX secolo, di grandi maestri europei tra cui si annoverano: Heckart, Fuger, Luca Giordano, Solimena, Andrea Vaccaro e Jusepe de Ribera creano una cornice unica per eventi esclusivi.

Per informazioni e prenotazioni contattare:
TEL.:081 203175
Via Duomo, 288 – 80138 Napoli NA
info@museofilangieri.it

Per scoprire il Palazzo d’Arte Gaetano Filangieri come location per i tuoi eventi a Napoli clicca qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando su "accetta" acconsenti all'uso dei cookie, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nel riquadro in basso.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.
Facebook
Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.